EcotoSSICOLOGIA

L’Unità ECOTOSSICOLOGIA di ChemService opera secondo le Buone Pratiche di Laboratorio (BPL) dal 2004 - anno della sua nascita - e conduce prove sperimentali in accordo ai metodi riconosciuti a livello internazionale (es. OECD, US EPA, OPPTS, Regolamento EC No 440/2008).

L'Unità si compone di laboratori dedicati a tossicologia terrestre (lombrichi, microrganismi del suolo, artropodi, piante terrestri), laboratori destinati alla tossicologia acquatica (alghe, crostacei, pesci, piante acquatiche) e laboratori riservati alla biodegradabilità e ai fanghi attivi.

I laboratori di Ecotossicologia sono inoltre dotati di un impianto per la produzione di acqua ricostituita della capacità di 500 L/h, che alimenta gli acquarii per test di tipo statico, semi-statico e a flusso continuo su pesci.


Le strutture e le attrezzature di cui dispongono i laboratori di Ecotossicologia pongono ChemService in posizione leader in Italia e tra i principali laboratori europei di categoria. 


In ottemperanza al principio del mutuo riconoscimento dei dati (MAD), gli studi ecotossicologici in BPL condotti in accordo a linee guida OECD forniti da ChemService sono riconosciuti ed accettati in Europa, Nord America (USA), Sud America (ad es. Brasile, Argentina), Asia (ad es. India, Cina, Malesia, Tailandia), Australia, Africa (ad es. Sud Africa).

NOTA: Studi ecotossicologici in BPL condotti in accordo a linee guida accettate a livello internazionale (OECD, US EPA, OPPTS) sono necessari per ottenere l’autorizzazione all'impiego e al commercio di preparati tecnici e formulati (agrofarmaci, biocidi, sostanze chimiche, cosmetici, farmaci veterinari etc.) da parte delle Autorità competenti europee (Stati Membri Europei, EFSA, ECHA, EMEA, etc) ed extraeuropee (US EPA, US FDA, ANVISA in  Brasile SENASA in Argentina, CIBRC in India etc.).

Studi OFFERTI

  Ecotossicologia acquatica

TEST A BREVE TERMINE

  • Tossicità acuta su crostacei. Specie: Daphnia magna. Metodi EU C.2; OECD 202; USA OPPTS850.1010. Tipo di test: statico o semi-statico.
  • Test di inibizione di crescita algale. Specie: Scenedesmus subspicatus, Pseudokirchneriella sub capitata, Anaboena flos aquae. Metodi EU C.3; OECD 201; USA OPPTS 850.5400.
  • Tossicità acuta su pesci. Specie*: Danio rerio (Danio zebrato) Oncorhynchus mykiss (Trota iridea), Dicentrarchus labrax (branzino). Metodi EU C.1, OECD 203; USA OPPTS 850.1075. Tipo di test: statico, semi-statico o a flusso continuo.
  • Test di inibizione della crescita. Specie: Lemna sp. Metodi OECD 221; USA OPPTS 850.4400.
  • Test di tossicità sullo sviluppo di piante acquatiche. Specie: Myriophyllum aquaticum. Metodo AMRAP.

TEST A LUNGO TERMINE

  • Tossicità riproduttiva prolungata su crostacei. Specie: Daphnia magna. Metodi EU C.20; OECD 211; USA OPPTS 850.1300. Tipo di test: semi-statico, durata: 21 gg.
  • Tossicità prolungata per i pesci. Specie*: Danio rerio (Danio zebrato) Oncorhynchus mykiss (Trota iridea), Dicentrarchus labrax (branzino). Metodo OECD 204. Tipo di test: semi-statico/flusso-continuo, durata: 14÷28 gg.

* Su richiesta è possibile programmare test su altre specie (ad es. Lepomis Macrochirus; Cyprinus Carpio).

  Sostanze Critiche

ChemService offre la possibilità di selezionare la tipologia di saggio più adeguata per una analisi ottimale di sostanze instabili in matrice acquosa (sostanze poco solubili in acqua, fotodegradabili, biodegradabili, etc.) secondo la linea guida OECD N. 23 (Guidance document on aquatic toxicity testing of difficult substances and mixtures).

  Ecotossicologia terrestre (lombrichi, microrganismi del suolo, artropodi, piante terrestri)

TEST A BREVE TERMINE

  • Tossicità su microrganismi del suolo – inibizione della capacità di nitrificazione. Metodo OECD 216, EU C.21.
  • Tossicità su microrganismi del suolo – inibizione della capacità di carbonificazione. Metodo OECD 217, EU C.22.

TEST A LUNGO TERMINE

  • Tossicità cronica su verme di terra. Specie: Eisenia fetida. Metodo OECD 222.
  • Tossicità subletale su verme di terra. Specie: Eisenia fetida. Metodo USA OPPTS 850.6200.
  • Piante terrestri. Metodi OECD 208 e OECD 227.
  • Artropodi benefici (non-target): Folsomia candida (OECD 232), Hypoaspis aculeifer (OECD 226) e Chironomus riparius (OECD 2018 e 2019).

  Biodegradabilità - Studi di biodegradazione pronta (biotica)

Test effetuato con microrganismi presenti in fanghi attivati prelevati da impianti di trattamento di acque reflue. Durata: 28 gg.

  • Carbon Dioxide Evolution Test, OECD 301 B, EU C.4-C; USA OPPTS 835.3110.
  • Manometric Respirometry Test, OECD 301 F, EU C.4-D; USA OPPTS 835.3110.
  • Closed Bottle Test, OECD 301 D, EU C.4-E; USA OPPTS 835.3110.

  Test di inibizione della respirazione di fanghi attivati metodi EU C11, OECD 209; USA OPPTS 850.6800

  Determinazioni analitiche

  • Validazioni dei metodi analitici e quantificazione dei residui in tutte le matrici utilizzate nei test biologici (acqua, terreno, organismo vivente) mediante analisi strumentale effettuata con strumenti ad alta sensibilità HPLC/MS QQQ- GC/MS QQQ- ICP/MS.

  Classificazione dei rifiuti per la pericolosità ambientale - classificazione H14